• Spedizione gratuita da € 29

  • Consegna in 1-3 giorni

  • garanzia di rimborso 60 giorno

  • Consulenza gratuita
Aumenta i livelli di testosterone

Aumenta i livelli di testosterone: ecco come funziona naturalmente

Come spesso accade, il giusto livello di testosterone è importante. Spingere i livelli di testosterone più in alto possibile non aiuta. Anzi. Livelli eccessivi di testosterone sono dannosi tanto quanto la mancanza di testosterone. Ecco perché ti diremo come ottimizzare naturalmente il tuo livello di testosterone.

Testosterone e miti: cosa è veramente vero?

Il testosterone è considerato l'ormone maschile che ti rende aggressivo, fornisce molta massa muscolare e favorisce la caduta dei capelli. Tuttavia, il testosterone non è un ormone maschile puro e non ti rende necessariamente aggressivo. Anche il testosterone da solo non è responsabile della caduta dei capelli. Tuttavia, è significativamente coinvolto nella costruzione muscolare.

Perché il testosterone non è solo un ormone maschile?

Le donne, come gli uomini, producono il proprio testosterone, ma in misura minore. Tuttavia, il testosterone svolge funzioni importanti sia nel corpo femminile che in quello maschile. Negli uomini, i presunti ormoni femminili svolgono un ruolo molto importante.

Il progesterone è il precursore del testosterone e il testosterone è a sua volta il precursore degli estrogeni. Il materiale di partenza è il colesterolo. Il testosterone raggiunge l'effetto testosterone completo solo in combinazione con gli estrogeni e il suo prodotto secondario 5-alfa-diidrotestosterone (5-alfa-DHT). Quasi tutti gli organi di un uomo hanno recettori per gli estrogeni. Ad esempio, sia le alte concentrazioni di testosterone che di estrogeni all'interno dei testicoli sono essenziali per la maturazione dello sperma.

Che influenza ha il testosterone sull'aggressività?

Il testosterone non porta necessariamente a un comportamento aggressivo. Tuttavia, c'è sicuramente una connessione, specialmente in combinazione con l'ormone dello stress Cortisolo. Questa relazione sembra essere piuttosto complicata ed è oggetto di ricerche attuali. Fattori come la psiche individuale possono giocare un ruolo più importante.1

Come sono correlati il ​​testosterone e la caduta dei capelli?

Il testosterone stesso non è responsabile della caduta dei capelli negli uomini. Il prodotto secondario del testosterone, 5-alfa-DHT, agisce sulle radici dei capelli. Con una corrispondente predisposizione genetica, le radici dei capelli sono particolarmente sensibili al DHT e si restringono. I capelli poi cadono.

Per evitare che ciò accada, la conversione del testosterone in DHT deve essere soppressa. I farmaci possono ottenere questo risultato bloccando l'enzima corrispondente. Tuttavia, i capelli non devono ancora essere caduti, altrimenti sarà troppo tardi.

Quando il testosterone costruisce effettivamente i muscoli?

Il testosterone garantisce la crescita muscolare e la perdita di grasso. Almeno questo è vero se il livello di testosterone è nella gamma giusta. Troppo poco e troppo testosterone fa male ai muscoli e favorisce la formazione di depositi di grasso.

Costruzione muscolare del testosterone

Dove viene prodotto il testosterone?

Le cellule di Leydig dei testicoli producono la maggior parte del testosterone negli uomini. Anche le ghiandole surrenali di uomini e donne sintetizzano il testosterone come le ovaie delle donne, anche se in quantità molto minori.

I livelli di testosterone variano con l'ora del giorno. I livelli di testosterone al mattino sono dal 20 al 40 percento più alti rispetto alla sera. Gli uomini producono meno testosterone a partire dai 40 anni. Nelle donne, i livelli di testosterone diminuiscono con la menopausa.

Cosa fa il testosterone nel tuo corpo?

Il testosterone stimola la sintesi proteica e quindi la costruzione muscolare. Il testosterone rafforza anche la formazione ossea, colpisce il cervello, la pelle e i peli del corpo e aumenta il numero di globuli rossi. Ciò consente al tuo corpo di essere rifornito meglio di ossigeno.

Nel cervello, il testosterone agisce sull'ipotalamo e sul sistema limbico, responsabile delle emozioni e del comportamento sociale. Il testosterone ha anche un impatto sul desiderio sessuale e sul comportamento aggressivo. Può agire direttamente su alcune cellule come le cellule nervose, ma deve essere convertito in 5-alfa-DHT in alcune altre cellule bersaglio. Il 5-alfa-DHT agisce sui capelli e sulle ghiandole sebacee della pelle.

Cosa succede con una carenza di testosterone?

Una carenza di testosterone può avere conseguenze di gran lunga più ampie che rendere più difficile la costruzione dei muscoli e l'aumento della tendenza a creare cuscinetti adiposi. Oltre all'avversione sessuale e alla disfunzione erettile, i sintomi di una carenza di testosterone includono disturbi del sonno e scarse prestazioni. Anche malattie cardiovascolari, diabete e depressione sono possibili effetti.

Un problema di carenza di testosterone da non sottovalutare è il suo effetto sul cervello e sull'umore. Una carenza pronunciata può persino portare alla depressione. I ricercatori sospettano che ciò sia dovuto all'influenza del testosterone sull'equilibrio della serotonina.2 Dopotutto, la serotonina è considerata un ormone del benessere e della felicità. L'ottimizzazione del livello di testosterone aiuta le tue prestazioni fisiche e mentali.

Aumenta il testosterone

Come puoi aumentare naturalmente i tuoi livelli di testosterone?

Alcune situazioni causano un aumento naturale dei livelli di testosterone. Ciò comprende Sesso, un successo sportivo come una vittoria in una competizione o situazioni aggressive come una discussione. Lo stress, d'altra parte, abbassa i livelli di testosterone. Pertanto, dovresti evitare lo stress quando possibile se vuoi aumentare i livelli di testosterone.

Che aspetto ha il livello di testosterone perfetto?

È interessante notare che i sintomi della carenza di testosterone e dell'eccesso di testosterone sono simili. È quindi molto importante che il tuo livello di testosterone sia nel range ideale. Ad esempio, secondo gli scienziati, il rischio di malattie cardiovascolari è inferiore se i livelli di testosterone non sono né troppo bassi né troppo alti.3

Il modo migliore per raggiungere il livello di testosterone perfetto è naturalmente. Perché alcuni meccanismi di feedback nel tuo corpo impediscono la sovrapproduzione di testosterone. Tuttavia, devi creare una posizione di partenza ottimale per il tuo corpo in modo che possa produrre la giusta quantità di testosterone e non sia sotto fornito.

In che modo l'esercizio fisico può ottimizzare i livelli di testosterone?

Secondo gli studi, esercizi di forza particolarmente intensi e brevi dovrebbero aumentare il rilascio di testosterone.4 Qualsiasi forma di allenamento che metta alla prova i tuoi muscoli in modo breve e intenso aumenta il tuo livello di testosterone in modo naturale. Quindi gli sprint faticosi dovrebbero essere più adatti degli sport di resistenza moderati.

Esistono anche prove scientifiche che un esercizio così intenso può aumentare il numero di recettori del testosterone sulle cellule muscolari.5 Con un numero maggiore di recettori, le molecole di testosterone hanno più siti di attracco disponibili, il che rende più forte l'effetto del testosterone.

Perché il sonno è importante per i tuoi livelli di testosterone?

Il sonno cattivo e inadeguato ha un effetto negativo sull'equilibrio del testosterone. Gli scienziati hanno scoperto che i livelli di testosterone aumentano più a lungo dormi.6 Solo dopo più di una media di 9 ore di sonno i livelli di testosterone sono nuovamente diminuiti. Se hai problemi di sonno, dovresti provare a sconfiggerli a beneficio del tuo equilibrio di testosterone. Gli integratori rilassanti e calmanti possono aiutarti in questo.

Aumenta il testosterone durante il sonno

Quali alimenti possono supportare la tua produzione naturale di testosterone?

Si dice che i semi di zucca abbiano un effetto positivo perché hanno un alto contenuto di zinco. Perché l'oligoelemento zinco svolge un ruolo importante nell'equilibrio del testosterone. Secondo gli studi, potrebbe non aumentare direttamente i livelli di testosterone7, ma fornisci al tuo corpo i requisiti di base per un equilibrio del testosterone funzionante. Inoltre, si dice che l'aglio abbia un effetto positivo sull'equilibrio del testosterone.8

In che modo la vitamina D aiuta con una carenza di testosterone?

I ricercatori hanno scoperto che l'assunzione di vitamina D come integratore può aumentare i livelli di testosterone.9 Altri scienziati confermano anche una chiara connessione tra l'equilibrio della vitamina D e il livello di testosterone.10

Per offrire al tuo corpo le condizioni ottimali per un buon livello di testosterone, dovresti quindi assicurarti di avere un adeguato apporto di vitamina D. Puoi ottenerlo da maggio a settembre se trascorri dai 10 ai 30 minuti all'aria aperta ogni giorno. Il tuo corpo utilizza quindi i raggi UVB alla luce del sole per produrre la propria vitamina D e può conservarla per la stagione buia. Tuttavia, se non esci abbastanza spesso, il tuo equilibrio di vitamina D potrebbe essere scosso. Soprattutto nei mesi invernali, la vitamina D può diventare scarsa, il che può persino portare a Disturbo affettivo stagionale può condurre. Ma poiché i filtri solari impediscono anche la produzione naturale di vitamina D della tua pelle, una carenza di vitamina D può esistere anche nei mesi estivi. In questi casi, gli integratori di vitamina D possono aiutare.

Quali sono gli effetti collaterali di un eccesso di testosterone?

Livelli eccessivi di testosterone possono causare seri problemi. I primi segni possono essere sbalzi d'umore, difficoltà di concentrazione, sensazioni anormali e depressione. Possono svilupparsi anche malattie cardiovascolari, un aumento del rischio di ictus e cancro e un sistema immunitario indebolito. Come te il tuo rafforzare il sistema immunitario può o come stato d'animo Scoprirai come migliorare il tuo benessere in Accademia.

Tuttavia, questi pericoli sono rilevanti solo se stai assumendo preparati di testosterone sintetico o se hai una malattia corrispondente come un tumore ai testicoli o al surrene. I metodi naturali per aumentare i livelli di testosterone, d'altra parte, sono innocui.

Perché il testosterone non è una buona idea come integratore?

Gli integratori di testosterone comportano il rischio di aumentare i livelli di testosterone e causare gravi effetti collaterali. Pertanto, la vendita di testosterone o steroidi anabolizzanti correlati senza prescrizione medica è vietata in questo paese. Anche i preparati di testosterone offerti illegalmente sono spesso contaminati e non contengono necessariamente la quantità specificata di testosterone.

Tuttavia, se c'è una carenza patologica di testosterone, l'assunzione di preparati di testosterone su consiglio medico può essere abbastanza utile e necessaria.

Effetti collaterali da troppo testosterone

In che modo il testosterone ad alte dosi influenza la sintesi naturale?

La sintesi del testosterone del corpo continua a diminuire e può anche essere interrotta completamente. Di conseguenza, i testicoli si restringono o addirittura si atrofizzano perché il corpo non ha più bisogno delle cellule di Leydig che producono testosterone. Allo stesso tempo, i testicoli producono spermatozoi meno maturi, in modo che la fertilità possa essere persa.

Inoltre, il corpo converte sempre più il testosterone in estrogeni. Questo cambia il corpo maschile e diventa più femminile. Questo può portare a una crescita chiaramente visibile del tessuto mammario. Il fatto che il corpo femminile stia diventando più maschile, tuttavia, non sorprende.

Quali effetti hanno gli integratori di testosterone sul sistema cardiovascolare?

L'assunzione di integratori di testosterone artificiale ha un effetto diretto sulla capacità di pompaggio del cuore. Ciò risulta chiaro da uno studio scientifico con sollevatori di pesi che assumono integratori di testosterone da molto tempo.11 Il 71% di questi soggetti ha mostrato una ridotta capacità di pompaggio.

Poiché il testosterone è prodotto dal colesterolo, l'assunzione di integratori di testosterone influisce anche sull'equilibrio del colesterolo. Assumendo integratori di testosterone, il corpo converte meno colesterolo in testosterone stesso. Di conseguenza, i livelli di colesterolo aumentano. Inoltre, la proporzione di HDL "buoni" diminuisce, mentre aumentano LDL e trigliceridi. Questi cambiamenti nell'equilibrio del colesterolo promuovono l'aterosclerosi e quindi aumentano il rischio di infarti e ictus. Gli scienziati hanno riconosciuto una chiara connessione tra l'entità dell'aterosclerosi e la dose di testosterone assunta.11

Anche gli integratori sintetici di testosterone possono avere effetti negativi sul sangue. Da un lato, possono indebolire il sistema immunitario e, dall'altro, possono stimolare la formazione di globuli rossi in modo così forte che il sangue diventa più denso. Ciò può causare la formazione di grumi di sangue e la trombosi, che a sua volta può portare a un ictus, infarto o embolia polmonare.

In che modo una quantità eccessiva di testosterone cambia l'aspetto esterno?

La sovrapproduzione di sebo provoca la pelle impura, che può portare a una grave acne. Inoltre, i tratti del viso e i peli del corpo cambiano. I peli del corpo aumentano notevolmente, mentre i capelli principali possono cadere prematuramente con predisposizione genetica.

Anche il sovrappeso può derivare da una maggiore ritenzione di grasso e acqua. Puoi vedere ancora una volta molto chiaramente che solo i valori ottimali di testosterone sono utili per la costruzione muscolare con simultanea perdita di grasso.

Swell

1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25936249
2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25497691
3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24943294
4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21058750
5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21070797
6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25959075
7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21744023
8. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11481410
9. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21154195/
10. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3712348/
11. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28533317