• Spedizione gratuita da € 29

  • Consegna in 1-3 giorni

  • garanzia di rimborso 60 giorno

  • Consulenza gratuita
Mindfulness durante il periodo natalizio: consigli per un'atmosfera rilassata

Mindfulness durante il periodo natalizio: consigli per un'atmosfera rilassata

Anche tu pensi molto a quello che sta arrivando e a cosa devi ancora fare? Ti concentri troppo poco su ciò che stai facendo in questo momento e la vita ti sta solo sfuggendo invece di vivere consapevolmente? Soprattutto nel periodo natalizio diventa stressante per molti e l'attesa viene trascurata. In questo articolo imparerai perché dovresti stare più attento ora e quali vantaggi puoi ottenere da questo per te stesso.

Sei pronto per il Natale? No? In realtà, come spesso accade, avevi programmato di fare di meglio l'anno prossimo e di ricevere tutti i regali in tempo. Le strade dello shopping piene e i negozi sovraffollati ti danno solo mal di testa e cattivo umore. Goditi il ​​periodo natalizio? Niente. Per non perdere i nervi nello stress prenatalizio e goderti il ​​tempo rilassato, cerca di essere più consapevole.

 

Cos'è la consapevolezza

Consapevolezza significa che sei coscientemente consapevole del tuo essere interiore e di ciò che sta accadendo intorno a te. Troppo spesso nello stress quotidiano non ci accorgiamo nemmeno di come il tempo vola, così ci chiediamo alla fine della settimana. Cosa ho fatto effettivamente? Cosa ho vissuto e come mi sono sentito al riguardo? Vogliamo sempre essere produttivi, ottenere il più possibile e non notare nemmeno cosa sta succedendo nel nostro ambiente.

Accade spesso che inconsciamente giochiamo semplicemente attraverso le nostre abitudini e routine giorno dopo giorno, ancora e ancora. Non siamo realmente consapevoli di ciò che stiamo facendo. Quand'è stata l'ultima volta che ti sei davvero goduto la tua tazza di caffè o tè caldo al mattino? Quand'è stata l'ultima volta che hai sentito davvero il gusto e il calore accogliente sulla tua lingua e hai guardato fuori dalla finestra e hai visto le gocce di pioggia scivolare giù dalla finestra? Invece, potresti avere fretta perché non potresti alzarti di nuovo dal letto, vuoi ribaltare la tazza così velocemente, bruciarti la lingua e poi arrabbiarti per questo.

Consapevolezza significa quindi che ti prendi consapevolmente il tuo tempo per essere consapevole dei tuoi sentimenti, modelli di pensiero e azione, nonché per osservare ciò che ti circonda e per catturare le impressioni sensoriali. Se sei consapevole, vivi il momento presente e sei completamente con te, senza essere schermato in modo sognante dal mondo esterno. La consapevolezza è anche attenzione e comprende le cose nella vita e l'interno in modo rilassato, proprio come sono le circostanze. Allo stesso tempo, significa non giudicare o valutare il momento, né in senso negativo né in senso positivo.

 

Da dove viene la consapevolezza?

La consapevolezza ha le sue origini nel buddismo e una lunga tradizione. Come già accennato in parte, essere consapevoli si riferisce al momento presente, che percepisci con tutto il corpo e la mente così come con tutti i sentimenti e le sensazioni. Già nelle più antiche forme di buddismo, la consapevolezza era un punto centrale. La consapevolezza può ovviamente essere esercitata anche da non buddisti. Parte di questo è la meditazione.

Jon Kabat-Zinn ha sviluppato il metodo di riduzione dello stress basato sulla consapevolezza (MBSR) negli Stati Uniti. In un programma di 8 settimane, i partecipanti possono mettere in pratica la loro capacità di far fronte allo stress attraverso un'attenzione mirata.

 

Perché la consapevolezza è così importante

Se desideri più consapevolezza nella tua vita, beneficerai di molti vantaggi. Molti studi hanno dimostrato gli effetti positivi della consapevolezza.

Dovresti praticare la consapevolezza perché

  • fa bene al tuo equilibrio interiore
  • Puoi gestire meglio lo stress
  • Darti meno preoccupazioni e pressioni,
  • Sei più concentrato e vedi più chiaramente
  • Sei più produttivo e procrastini meno
  • Ti senti più felice

Questi vantaggi ti hanno convinto? Molte persone riferiscono che lo stato mentale di consapevolezza porta con sé una qualità di esperienza davvero unica e speciale e che si sentono più vicini e più connessi all'ambiente ea se stessi. La consapevolezza ti rende più soddisfatto e più felice perché non valuti e giudichi tutto, lascia che sia il rimuginare e accetti le cose e le circostanze così come sono. Ciò è consentito e ha la sua giustificazione. La consapevolezza può aiutarti a uscire dalla vescica, a rallentare consapevolmente la frenetica vita quotidiana e la tua vita ea sentirti equilibrato e vivo.

 

Come funziona la consapevolezza nel cervello?

Tutto ciò che alleni e "metti in moto" cresce. Così fa il cervello: con la meditazione puoi allenare questo importante organo e le strutture cerebrali crescono. Gli studi hanno dimostrato che la meditazione è correlata ai cambiamenti strutturali del cervello nelle aree che sono alla base dei processi cognitivi che sono necessari per l'attenzione o la consapevolezza durante la meditazione.1

Mentre mediti, il sistema simpatico si spegne. Quando è stressata, questa parte del sistema nervoso autonomo funziona effettivamente a piena velocità. In qualità di avversario, l'attività del sistema parasimpatico aumenta allo stesso tempo, la tua rigenerazione viene stimolata e i neurotrasmettitori vengono rilasciati.

 

Suggerimenti: come posso imparare la consapevolezza?

Il periodo natalizio è spesso associato a molto stress: regali, pressione per consumare, pressione sulle scadenze e voler fare tutto perfettamente è tutt'altro che un periodo natalizio rilassato e bello. Hai la sensazione appena prima di te Burnout Stare in piedi? Scherzi a parte: se non vuoi più correre nella zona e goderti il ​​periodo natalizio in modo rilassato, pratica la tua consapevolezza.

All'inizio puoi farti alcune domande:

  • Cosa è veramente buono per me?
  • Cosa significa mindfulness per me?
  • Quali cose permetto a me stesso di essere stressato inutilmente?
  • Quali cose posso davvero cambiare e cosa no?

Spesso ci infastidiamo troppo a lungo per cose non necessarie, di cui non possiamo cambiare nulla, o per cose angoscianti. La consapevolezza ti insegna ad affrontare i conflitti in modo più rilassato. Rendi chiaro a te stesso che sentimenti e pensieri sono fugaci e scompariranno di nuovo. Spesso diamo loro troppa importanza e ci identifichiamo con loro. Ricorda che i tuoi sentimenti e pensieri vanno e vengono di nuovo.

 

Consapevolezza: tieni un diario della gratitudine o della felicità

Puoi praticare una maggiore consapevolezza scrivendo tutto ciò per cui sei grato e ciò che ti ha reso felice ogni giorno, come in un diario. In tal modo, ti concentri sugli aspetti positivi e potresti persino notare che apprezzi di più le cose che in precedenza davano per scontate.

 

Prenditi il ​​tuo tempo per essere più consapevole

Quanto segue dovrebbe sicuramente suonarti familiare: stai mangiando con amici o familiari e il tuo smartphone è sul tavolo. Poi c'è un tono, hai ricevuto un nuovo messaggio. Stai ancora cercando di non tirarti su per guardare, ma il battito di ciglia ti fa formicolare le dita. Cerchi di essere gentile e di abbassare lo schermo. Tuttavia, ascolti solo a metà e sfrutti la prossima silenziosa opportunità per guardare il tuo smartphone. Certo, questo è molto esagerato, ma hai sicuramente familiarità con queste situazioni dagli altri.

Tale comportamento fa sì che il tuo interlocutore o ti senta di non essere preso sul serio. Il periodo natalizio, in particolare, significa godersi il tempo insieme e darsi attenzione, gratitudine e amore a vicenda. Ecco perché lo smartphone è tabù a tavola (anche fuori dal Natale)! Se vuoi mostrare qualcosa che ti circonda sul tuo smartphone, puoi farlo in seguito. Goditi il ​​cibo delizioso, ascolta consapevolmente le persone e sii presente.

La consapevolezza ti rende più calmo e ti aiuta a goderti anche i più piccoli momenti della vita. Se vuoi accendere le candele per maggiore intimità, fallo in modo molto consapevole, siediti e goditi il ​​calore e l'atmosfera accogliente che crea per te.

 

Consapevolezza: smetti di valutare

Se vuoi praticare la consapevolezza, la cosa più difficile da fare è smettere di valutare, giudicare e mettere in discussione. Non dovresti giudicare te stesso o gli altri o la situazione attuale se non ti aiuta. Cerca di prendere le distanze da questo non attribuendo alcun significato alle circostanze e probabilmente interpretandole solo personalmente. Guarda.

È una buona pratica provare a vedere la situazione da una prospettiva diversa. Cerca di staccarti dalla tua opinione e dal tuo atteggiamento e mettiti nei panni di un'altra persona o nell'ottica opposta. Quindi, se ti sorprendi a valutare te stesso, altre persone o situazioni e sentimenti, prendi consapevolmente l'altra prospettiva. Questo ti rende più libero, più resistente allo stress e ti toglie la pressione.

 

Meditazione di consapevolezza

Un'altra pratica tipica è la meditazione consapevole. Gli studi hanno scoperto che la meditazione consapevole è un potente strumento che può ridurre i sintomi dello stress, aumentare il controllo percepito sulla tua vita e che puoi accettare meglio lo stato e reagire in modo più rilassato in situazioni di stress.2

Le meditazioni guidate, che puoi trovare su YouTube, sono particolarmente adatte per iniziare con la meditazione di consapevolezza. Se sei super motivato e sei davvero serio, puoi anche fare un corso di 10 giorni in un centro di meditazione Vipassana. Il corso è molto intenso, ma vale sicuramente la pena investire!

Dal punto di vista di un osservatore, cerchi di guardare tutto con curiosità nella meditazione di consapevolezza, senza esprimere un giudizio di valore. Se non hai precedenti esperienze con la meditazione, all'inizio potrebbe essere difficile per te, ma accettalo e vai avanti. La consapevolezza è anche una questione di pratica.

 

Mindfulness durante il periodo natalizio

Se l'arrosto brucia alla vigilia di Natale, è un peccato e all'inizio ti dà fastidio. Ma puoi davvero cambiare qualcosa in questo momento? Guardalo con umorismo e sfrutta al massimo la situazione. Un anno dopo riderai di ricordi come questo - lo prometto!

Quando si tratta del tema dei regali di Natale, anche qui lo stress è spesso preprogrammato. Probabilmente hai già esaminato molte idee regalo e un buono non dovrebbe assolutamente essere un'opzione. Con le famiglie numerose, il portafoglio soffre soprattutto. Se i tuoi amici e la tua famiglia sono infastiditi dalla ricerca di regali, è importante che tu non ti conceda nulla. Se hai figli in famiglia puoi ovviamente lasciarli fuori. Niente è meglio del tempo insieme, che vi date l'un l'altro e consapevolmente prendete l'uno per l'altro a Natale. Se non vuoi rinunciare ai regali, dovresti ascoltare i tuoi cari con molta attenzione per un po 'di tempo in anticipo e annotare possibili idee regalo.

La richiesta di perfezione provoca stress anche durante il periodo natalizio. Soprattutto nell'era dei media, vediamo tavoli e decorazioni ben apparecchiati su Pinterest e Instagram che possono metterti sotto pressione. Abbassa le aspettative o fatti aiutare con i tuoi preparativi Dividi i compiti e divertiti a creare una grande festa.

 

BRIGHT MOOD1

Lo stressante periodo natalizio ti ha preso, la lista della spesa per i preparativi è ancora troppo lunga e non sai nemmeno dove sia la tua testa? Calm down! Fai un respiro profondo e non dare una possibilità allo stress quotidiano.1 Se hai il tuo Aumenta i livelli di serotonina ci sono diverse opzioni. Ecco un modo naturale per farlo con il cibo. Puoi saperne di più su questo nel nostro post sul blog.

Il nostro prodotto BRIGHT MOOD1 Con la sua formula innovativa, contiene i precursori diretti della serotonina: l'aminoacido L-triptofano , 5-HTP come estratto dal seme di Griffonia. La serotonina gioca un ruolo importante nel tuo umore. Inoltre protegge BRIGHT MOOD1 con riboflavina le tue cellule dallo stress ossidativo e sostiene i tuoi nervi e la psiche con la vitamina B6. Provalo adesso!

 

Conclusione

Più ti avvicini al Natale, più alto sarà il tuo livello di stress. Non deve essere così. Puoi passare il periodo natalizio completamente rilassato e persino goderti tutto il trambusto. Pensa a cosa è veramente il Natale per te.

Il più delle volte abbiamo un'immagine perfetta e molto specifica del Natale, che viene dalle nostre precedenti esperienze e tu hai certe aspettative. Soprattutto durante il periodo natalizio, molte immagini ci sono trapelate nel nostro ambiente.

Mercatini di Natale, negozi, film: spesso vediamo un mondo perfetto e kitsch e un'eccessiva armonia qui. Va tutto bene, ma può anche essere terribilmente stressante e arduo. Con un piccolo esercizio di consapevolezza nella vita di tutti i giorni, anche tu sarai in grado di guardare avanti i giorni e goderti il ​​tempo con i tuoi cari. Dopo tutto, le relazioni interpersonali sono più importanti a Natale.

 

 

 

 

[1] https://academic.oup.com/scan/article/8/1/34/1696981

[2] https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/jclp.20237