• Spedizione gratuita da € 29

  • Consegna in 1-3 giorni

  • garanzia di rimborso 60 giorno

  • Consulenza gratuita
Suggerimenti per dormire meglio

Ottimizzazione del sonno: i migliori consigli per dormire bene la notte

Chi non conosce quella certa stanchezza mattutina che non si può dissipare nemmeno con un caffè forte. Ci sono quattro semplici consigli per addormentarsi in modo da essere in forma e riposati al mattino.

Se ti senti spesso debole, stanco, apatico, irritabile e sfocato, il sonno disturbato potrebbe essere responsabile dei tuoi sintomi. Molte persone non possono addormentarsi correttamente o rimanere addormentate. Sono sempre svegli di notte. Guardi l'orologio e ti giri mentre i tuoi pensieri vanno sulle montagne russe. Il fatto è: se non dormi bene la notte, la mattina dopo ti senti stanco ed esausto.

La donna si sveglia felice la mattina

 

Ottimizzazione del sonno: i nostri 4 consigli per un sonno ristoratore

I sintomi sono spesso accompagnati da mal di testa, palpitazioni o disturbi visivi, motivo per cui molti malati bevono litri di caffè o usano guaranà o altri stimolatori dell'umore per rimanere svegli. L'esercizio fisico e cibi speciali possono favorire un sonno sano. Leggi tu stesso ciò che aiuta con i problemi di addormentarsi e rimanere addormentati.

 

1. Esercizio la mattina presto!

Fare esercizio al mattino? All'inizio sembra stancante, ma è molto efficace. Perché? Perché la curva delle prestazioni si interrompe nel pomeriggio. Il tuo corpo segue un bioritmo naturale, motivo per cui sei notevolmente più in forma al mattino che alla sera. Ciò è dovuto principalmente al cortisolo, l'ormone del corpo, noto anche come ormone dello stress. Ci porta al massimo delle prestazioni in modo da poter "attaccare" o "fuggire".

Se ti alleni tra le 6.00:8.00 e le XNUMX:XNUMX, il livello di cortisolo è molto alto, motivo per cui vale la pena fare un allenamento. La sera lo porteresti solo su inutilmente, quindi disturbi del sonno sono praticamente preprogrammati. Non solo: non appena il tuo livello di cortisolo aumenta, il tuo corpo rilascia meno melatonina. Melatonina Tuttavia, è un ormone del sonno prodotto nella ghiandola pineale e secreto durante la notte. Assicura un sonno sano, motivo per cui non dovresti mai sopprimere la produzione di questo ormone facendo sport la sera.

la donna fa sport la mattina presto

 

2. Scurisci la tua camera da letto!

All'inizio sembra semplice, in realtà lo è. Tuttavia, molte persone hanno camere da letto troppo luminose. Chattano fino a tarda notte o controllano la posta prima di andare a letto. Tuttavia, il corpo può reagire in modo estremamente sensibile a laptop, tablet e smartphone. Ciò è dovuto ai componenti blu nella luce, che hanno un impatto significativo sul sonno. I LED blu che illuminano lo schermo ti aiuteranno davvero. Non noterai la luce blu, ma sembra caffeina. La luce blu stimola la produzione della serotonina, l'ormone della felicità, il cui effetto stimolante non ti fa dormire. Il tuo corpo rilascia più cortisolo anche quando ti siedi davanti allo schermo. Il cortisolo è noto come l'ormone dello stress, che ha anche un effetto attivante.

Per questo motivo, dovresti evitare le fonti di luce blu nella tua camera da letto se vuoi dormire sonni tranquilli. Più è scura la stanza o più bassa è la componente blu della luce, più melatonina rilasci. L'ormone del sonno che controlla il ritmo del giorno e della notte si forma principalmente di notte. Non appena non oscuri la tua camera da letto, il tuo bioritmo è completamente sconvolto perché il tuo corpo inizia a rilasciare più cortisolo e serotonina.

filtro luce blu attivo sul telefono cellulare

 

3. Particolarmente importante: un regolare ciclo veglia-sonno

Ci sono molti miti sul sonno. Il fatto è: la regolarità è particolarmente importante per un sonno sano. Non importa se vuoi andare a letto alle 22.00:XNUMX o dopo mezzanotte. È molto più importante attenersi all'ora di andare a letto in modo che il tuo corpo possa abituarsi a un ritmo veglia-sonno fisso.

Molte persone non sanno nemmeno di potersi allenare a dormire bene. Tuttavia, questo funziona solo se vai a letto sempre alla stessa ora. Poiché il tuo equilibrio ormonale si adatta, il tuo corpo rilascia più melatonina non appena vai a dormire nello stesso momento. Non solo ti addormenterai più velocemente, ma sarai anche in grado di dormire meglio se manterrai un ritmo regolare giorno e notte.

 

4. Dormi meglio con i cibi giusti

Sapevi che puoi assumere la melatonina attraverso la tua dieta? L'ormone del sonno non viene prodotto solo nel nostro corpo, ma anche in alcuni alimenti.

Questi includono:

  • Banane
  • succo di ciliegia
  • Pistacchi
  • Walnüsse

In modo che tu di nuovo dormi meglio sono adatti anche cibi ricchi di triptofano. Il triptofano è un amminoacido (elemento costitutivo della proteina) che promuove la formazione di melatonina. Si trova principalmente nella carne. Tuttavia, se vuoi fare a meno della carne, è meglio usare semi di canapa e verdure a foglia. Ma anche un tè fuori Passiflora può aiutarti a dormire meglio.

Noci in una ciotola

 

DEEP SLEEP1

Vuoi ottimizzare il tuo sonno e rimanere spesso sveglio fino a quando i tuoi occhi finalmente si chiudono? Allora prova DEEP SLEEP1 con la melatonina. La melatonina è considerata un ormone del sonno e ti aiuta ad addormentarti più velocemente. Contiene anche DEEP SLEEP1 oltre alla melatonina, il principio attivo estrae Fiore della passione, melissa e coni di luppolo.

 

¹La melatonina aiuta ad alleviare la sensazione soggettiva del jet lag. La melatonina aiuta a ridurre il tempo necessario per addormentarsi.