• Spedizione gratuita da € 29

  • Consegna in 1-3 giorni

  • garanzia di rimborso 60 giorno

  • Consulenza gratuita
gestione del tempo

Gestione del tempo: 7 consigli efficaci per più tempo

Tutti sanno che prima che la giornata inizi, è finita di nuovo. La mancanza di tempo non solo può portare a stress, ma riduce anche la produttività. La gestione del tempo ottimizzata ti aiuta a pianificare il momento giusto e ti supporta nel raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Una gestione errata del tempo fa parte della vita quotidiana di molte persone. A causa del loro tempismo sbagliato e della mancanza di obiettivi prefissati, corriamo da un appuntamento all'altro, vogliamo fare il più possibile in una volta e perdere le nostre priorità prima di cadere a letto completamente esausti la sera.

Una gestione errata del tempo non riguarda solo numerosi dipendenti, ma anche i lavoratori autonomi lavorano letteralmente fino alla morte. La gestione del tempo è una parola straniera per molti. Invece di garantire una migliore pianificazione quotidiana, dare la priorità e dividere i compiti e fare un elenco di cose importanti e non importanti, la vita si limita a superarle.

Spesso, i gestori del tempo e gli artisti ad alte prestazioni escono dal Biohacking accusati di non lasciare spazio al divertimento e alle cose belle nelle loro vite come continui ottimizzatori. Ma una buona gestione del tempo significa esattamente l'opposto!

Un buon manager del tempo utilizza metodi per creare consapevolmente e attivamente tempo e spazio per le cose belle della vita. Alcuni di questi metodi sono l'assegnazione di priorità e la pianificazione delle attività o la conservazione delle liste di controllo e la delega di alcune attività nel suo stile di vita. Se sei una di quelle persone a cui non interessa la gestione del tempo, questi suggerimenti potrebbero aiutarti a pianificare meglio.

 

gestione del tempo

Suggerimento 1 per una gestione ottimale del tempo: impostare le priorità

Certamente a pochissimi di noi mancano i compiti quotidiani. La nostra casella di posta continua a squillare o il nostro smartphone si accende. Se non riesci a ottenere una panoramica, sarai rapidamente sopraffatto dalle tue attività. Sei spesso occupato, ma non molto produttivo: compiti importanti non possono essere elaborati e continui a rimandarli. La ruota del criceto non smette di girare. Il soffitto cade sulla tua testa. Le attività importanti non possono quindi essere elaborate e devono essere rimandate.

Anche il costante rinvio di questioni urgenti può essere il risultato di procrastinazione il suo. Questa cosiddetta "procrastinazione" cronica è quindi caratterizzata da scuse e scarsa priorità. Se hai il tuo Aumentare la produttività devi stabilire le giuste priorità per te stesso.

 

Come si fissano le priorità?

1. Scrivi un elenco di cose da fare annotando tutte le attività per le prossime due settimane. Impara a scrivere o annotare i tuoi piani. Perché spesso dimentichiamo rapidamente alcuni dei nostri compiti. Un elenco di tutte le tue attività, d'altra parte, ti offre una panoramica perfetta.

2. Quindi elimina tutte le attività dall'elenco delle attività che puoi consegnare ad altri, non sono abbastanza importanti, possono essere automatizzate o non servono ai tuoi obiettivi. Per una migliore classificazione, puoi utilizzare il principio di Eisenhower:

 

3. Combina quindi attività simili o identiche in cluster, su cui puoi lavorare in una volta sola.

4. Chiediti quali attività costituiscono la maggior parte del tuo successo. Se le priorità sono impostate correttamente, secondo il principio di Pareto, circa il 20 percento di tutte le attività che svolgi spesso può essere effettivamente spuntato all'80 percento. Anche se non deve sempre essere la regola 80-20, puoi già ottenere gran parte del successo concentrandoti sui compiti più importanti.

5. Dopo aver assegnato la priorità alle singole attività nell'elenco delle cose da fare, è necessario pianificare appuntamenti fissi. Durante questo periodo, puoi quindi occuparti delle attività e dei cluster più importanti nel modo più indisturbato possibile. Inoltre, le scadenze fisse per le singole attività ti danno una leggera pressione per agire e ti proteggono dal procrastinare.

Se ascolti questi suggerimenti, cancellerai molte cose dalla tua lista di cose da fare e avrai la testa libera per svolgere le attività davvero importanti con piena energia e massima concentrazione. Quindi monotask semplicemente le attività in base alla priorità e all'urgenza. Provalo al lavoro e guarda come cambiano il tuo carico di lavoro e il tuo benessere con questo metodo nei prossimi giorni e settimane.

 

Suggerimento 2 per una gestione ottimale del tempo: automatizza e delega le attività

Nel passaggio 2 del suggerimento precedente, tuttavia, l'obiettivo non è sostenere la propria pigrizia affidando tutte le attività ad altre persone. Vuoi lavorare in modo più efficace ed efficiente. È quindi importante automatizzare le attività e, ad esempio, non digitare più testi da soli. C'è anche un software da usare per la dettatura, come DragonDictate. Puoi anche utilizzare programmi e app gratuiti per elaborare automaticamente sempre più attività o creare moduli di testo già pronti in modo da non dover digitare alcuna e-mail.

Se non funziona, puoi delegare le attività ad altri. Il motivo è che altre persone possono semplicemente svolgere alcune attività meglio e più velocemente. Quando impari a superare il tuo ego e chiedi aiuto ad altre persone, puoi concentrarti sui tuoi compiti principali e assumerti altri compiti che porteranno maggiori benefici alle persone intorno a te ea te stesso. Assegnare compiti invece di svolgerli da soli può fare molto per te con l'aiuto della tua gestione del tempo Stress salvare e ottenere risultati molto più efficaci in una comunità. Tuttavia, dovresti anche essere onesto e anche aiutare quando gli altri hanno bisogno dei tuoi talenti: Sii un giocatore di squadra!

 

Suggerimento 3 per una gestione ottimale del tempo: suddividi le attività in piccoli passaggi!

Ogni studente conosce la sensazione: dovresti scrivere una tesi di laurea o master e non sai esattamente da dove cominciare. Prima di iniziare, ti sentivi davvero sconfitto.


I grandi compiti spesso sembrano impossibili o irrisolvibili e questo crea pressione, stress, paura o inibisce la nostra motivazione. Ma poiché tali compiti sono spesso molto importanti e possono significare pietre miliari reali nel nostro percorso di vita, tali compiti non dovrebbero essere rimandati finché non sono diventati inevitabili nel calendario.

Per poter risolvere il compito, ci aiuta ulteriormente il metodo SMART della gestione del progetto, con il quale puoi definire correttamente i tuoi obiettivi. In una forma modificata, tuttavia, può aiutarci a suddividere un'attività di grandi dimensioni in piccole attività secondarie o fasi di processo.

Questa divisione in piccoli morsi fa sembrare l'attività meno minacciosa e ci fornisce un calendario per la soluzione all'attività. Inoltre, inserire piccoli traguardi nel calendario può portarti molti piccoli momenti di felicità quando li hai raggiunti.

 

Suggerimento 4 per una gestione ottimale del tempo: pianificazione giornaliera invece di distrazione

Sii onesto: quante ore trascorri ogni giorno davanti a uno schermo? Oppure: quando è stata l'ultima volta che sei andato al cinema? Quando è stata l'ultima volta che hai incontrato amici o familiari?

Il fatto è: molte persone troppo spesso si distraggono con la televisione, il laptop o lo smartphone invece di pianificare la loro giornata in modo diverso e spegnere inutili perditempo. Forse sei anche una di quelle persone che bramano qualcosa. Può essere un viaggio o un nuovo lavoro. Forse hai sognato a lungo di essere finalmente il capo di te stesso e di realizzare il sogno della tua attività.

Allora dovresti fare buon uso delle riserve di tempo che trascorri davanti alla televisione la sera, invece di guardarle come da programma. Non dare una possibilità ai ladri di tempo pianificando la tua giornata in modo diverso:

Scrivi la tua routine quotidiana in un orario e cerca di trovare ladri di tempo come la televisione, la tua console di gioco, il tuo smartphone, ecc. Non devi rinunciarvi completamente, ma cerca di mantenerli limitati nel tempo. Usa un calendario o un orario per suddividere ogni giorno in determinate sezioni e per creare finestre temporali in cui dedicarti consapevolmente a cose belle e piacevoli. Inoltre, procurati una routine per strutturare la giornata. Con quelli buoni Routine mattutine inizi la giornata meglio, per esempio. Con questo metodo crei attivamente spazio per la tua autorealizzazione.

Pianificazione quotidiana

Suggerimento 5 per una gestione ottimale del tempo: evita i social media

I social media sono ladri di tempo molto speciali che possono aumentare la pressione del tempo quotidiano. Anche se spesso manteniamo alcuni orari di trasmissione o di inizio del nostro club preferito gratuiti per la televisione, i social media spesso si intrufolano durante il giorno. Indipendentemente dal fatto che siamo in bagno o dobbiamo solo aspettare brevemente sull'autobus o in fila per il nostro turno, quasi istintivamente tiriamo fuori il nostro smartphone dalle tasche e controlliamo i nostri social media. Ciò si nota rapidamente quando roviniamo la nostra routine quotidiana con cose non importanti e quindi non abbiamo il tempo per completare compiti importanti. Puoi certamente immaginare cosa significano questi ladri di tempo per la tua curva di prestazione e che sono un grosso problema.

Non devi fare a meno di Facebook e Co in questo momento, solo che sarebbe importante per la tua gestione del tempo restringere un po 'di più questi ladri di tempo e assegnare una finestra temporale non troppo ampia. Prendi sul serio la tua autogestione e dai la priorità alle cose urgenti e importanti invece di soffermarti su cose non importanti. Facebook e Co sono perditempo che non solo ti tengono lontano dal lavoro, ma anche dalle cose belle della vita di tutti i giorni. Mentre sei sui social media, sarai così inondato di stimoli che dovrai rimandare importanti processi decisionali e compiti perché improvvisamente non hai tempo. Può anche essere troppo Social Media influenzare la tua salute anche in altri modi, come puoi leggere in questo articolo.

È meglio incontrarsi con gli amici che essere a caccia di clic e Mi piace. Se non vuoi fare a meno di questi ladri di tempo completamente, dovresti comunque organizzare la tua giornata di lavoro senza pressioni di tempo utilizzando i social media per un massimo di 20 minuti al giorno. Limitati all'essenziale qui per risparmiare tempo prezioso e non diventare frenetico.

 

Suggerimento 6 per una gestione ottimale del tempo: leggere libri

Quando è stata l'ultima volta che hai letto un libro? Questo non significa le newsletter quotidiane che bloccano la tua casella di posta digitale, ma un vero e proprio libro. L'istruzione è molto apprezzata dalla maggior parte delle persone, ma solo pochi cercano di continuare costantemente la loro istruzione.

Il fatto è che molte persone semplicemente non hanno il tempo di leggere un buon libro a causa di una gestione errata del tempo. Se hai pianificato il tuo tempo pianificando in modo errato il giorno e la settimana, non avrai tempo per leggere. Piuttosto, lasci che la tua giornata sia dettata da altri ladri di tempo che aumentano la tua mancanza di tempo.

Dopo una dura giornata di lavoro, arrivano le commissioni. Lo shopping deve essere fatto. Quindi devi ancora andare a prendere i bambini all'asilo o alla scuola, anche se non ti rimane nemmeno un'ora. Eh si: anche tu vuoi fare sport. A causa della mancanza di tempo, un libro spesso difficilmente si adatta al tuo piano.

Ma anche se non hai abbastanza tempo e non hai effettivamente tempo per leggere, abbiamo l'alternativa perfetta per una gestione ottimale del tempo per te. Che ne dici, ad esempio, di un audiolibro per colmare il divario tra il lavoro?

È meglio scegliere un audiolibro che ti interessi davvero. Se vuoi sviluppare te stesso personalmente, dovrebbe essere un audiolibro a farti muovere. Podcast e audiolibri hanno un enorme vantaggio. Nel frattempo, puoi svolgere altri compiti, muoverti e continuare ad allenarti. La conoscenza acquisita in questo modo può rivelarsi utile in molte situazioni e aiutarti nella tua autorealizzazione.

 

ahead Suggerimento: se vuoi essere completamente produttivo, puoi aumentare gradualmente la velocità dell'audiolibro. Se in seguito ascolti un libro al doppio della velocità, ti ci vorrà solo metà del tempo per ascoltarlo.

 

Suggerimento 7 per una gestione ottimale del tempo: dire NO più spesso

Molte persone conoscono la sensazione di cadere vittime di ladri di tempo perché svolgono compiti non familiari. Dire di no può essere difficile, ma può essere appreso. Rifiutare gli altri fa semplicemente parte della vita quotidiana. Spesso non ci sono ragioni personali, ma semplicemente che hai molti compiti da svolgere da solo.

Dire di no educatamente è un'arte in sé e può anche essere molto importante per la tua autogestione se non puoi rimandare compiti urgenti e hai bisogno di più tempo per te stesso. Pertanto, dovresti spesso osare di dire di no. Non devi fare tutto in una volta. E certamente non oggi!

Conclusione

Se prendi a cuore questi suggerimenti per la gestione del tempo, guadagnerai più tempo libero. Tempo libero da dedicare al relax, alle attività, allo sport, alle vacanze o agli allenamenti. I suggerimenti e i metodi non hanno lo scopo di restringere il tuo stile di vita. Un buon manager del tempo utilizza questi metodi per non perdere di vista l'essenziale e per integrare consapevolmente compiti e periodi di riposo nella sua vita. Questo non solo migliora le tue prestazioni, ma anche la tua salute.

Se trovi difficile mantenere alta la curva delle prestazioni nonostante la gestione del tempo, dovresti provare una combinazione ottimale di diversi nutrienti. SHARP MIND¹ contiene Citicoline Cognizin®, un precursore del neurotrasmettitore acetilcolina, in combinazione con fosfatidilserina ed estratto di Brahmi. Veniamo senza stimolanti come la caffeina da.

 

 

¹ L'acido pantotenico contribuisce alle normali prestazioni mentali. La vitamina B12 aiuta a ridurre la stanchezza e l'affaticamento.