• Spedizione gratuita da € 29

  • Consegna in 1-3 giorni

  • garanzia di rimborso 60 giorno

  • Consulenza gratuita
Caffeina: ciò che devi sapere sugli effetti e gli effetti collaterali di caffè, tè e bevande energetiche

Caffeina: ciò che devi sapere sugli effetti e gli effetti collaterali di caffè, tè e bevande energetiche

Che tu stia andando in ufficio, dopo pranzo, solo nel mezzo o perché hai una lunga giornata davanti e stai combattendo contro la stanchezza. Le bevande con caffeina, come il caffè, sono molto popolari. Soprattutto perché aiutano con prontezza, concentrazione, attenzione, miglioramento della memoria e miglioramento delle prestazioni fisiche. Qui puoi scoprire cosa ti fa la caffeina e quali vantaggi puoi sfruttare per te stesso con la dose ottimale di caffeina.

Fedele al motto: "Senza caffè? Senza di me!" una tazza di caffè o tè fa parte della routine mattutina come sveglia e ha l'effetto di iniziare la giornata con energia. Dopo l'acqua, "l'oro nero" è uno di questi bevande più popolari e viene consumata in tutto il mondo in quantità giornaliere di 1,6 miliardi di tazze. Le bevande energetiche sono anche una forma diffusa di assunzione di caffeina, che ora sono disponibili in tutti i gusti possibili e sono particolarmente apprezzate dai giovani. Tutte queste bevande contengono caffeina.

 

Cos'è la caffeina?

La caffeina è uno stimolante naturale ed è oggi la sostanza psicoattiva più comunemente consumata in tutto il mondo ed è il rimedio casalingo per stanchezza e spossatezza. L'origine naturale risiede nelle foglie, nei semi e nelle noci ed è contenuta in più di 60 piante, ad esempio nei chicchi di caffè nel cespuglio del tè, nel mate tree e nella noce di cola.

Il modo più popolare di consumare la caffeina è il caffè. Ma il principio attivo si trova anche in cibi di lusso come tè nero, cioccolato, bevande al cacao e bibite analcoliche. La caffeina ha un effetto stimolante, aiuta contro la stanchezza e migliora la concentrazione e le prestazioni. Funziona principalmente nel cervello. Quindi cosa succede nel tuo corpo dopo aver bevuto il caffè, per esempio?

 

 

Effetti della caffeina: come viene stimolato il cervello?

Gli effetti della caffeina si manifestano rapidamente come sostanza viene assorbito dal tratto gastrointestinale nel flusso sanguigno entro 20 minuti, si distribuisce in tutto il corpo e attraversa anche la barriera emato-encefalica. L'assorbimento della caffeina si svolge quindi completamente dopo circa 45 minuti. Ma da dove viene l'effetto? In che modo la caffeina influisce sul cervello? Perché questo aiuta con la veglia e per quanto tempo funziona la caffeina?

La sostanza messaggera dell'organismo, l'adenosina, è responsabile, oltre a provocare una sensazione di esaurimento, di inibire l'attività delle cellule nervose nel cervello quando si è consumata molta energia. La concentrazione di adenosina si accumula nel corso della giornata e fondamentalmente ti protegge dallo sforzo eccessivo e ti fa sentire stanco.

In termini di struttura chimica, la caffeina è molto simile all'adenosina nel cervello. Ciò consente alla caffeina di legarsi ai recettori dell'adenosina e alle sinapsi utilizzando il principio di blocco e chiave. Quindi, quando i recettori dell'adenosina vengono bloccati dalla caffeina, l'adenosina non può più agganciarsi e quindi non viene attivata. Il risultato: ti senti più vigile e la tua attenzione aumenta.

 

Il dormiglione brontolone mattutino siede sotto la coperta

 

Il livello di adenosina nel sangue dipende dallo stato energetico delle cellule. Questo significa, Maggiore è il consumo di adenosina trifosfato (ATP), vettore energetico interno alle cellule, nel corpo, maggiore è la concentrazione di adenosina e ti segnala che sei stanco. Inoltre, vengono bloccati anche i recettori ATP e GABA, motivo per cui il Neurotrasmettitore Vengono rilasciate dopamina, adrenalina e norepinefrina. Questo a sua volta stimola il tuo cuore e il sistema nervoso centrale e provoca la costrizione dei vasi sanguigni nel cervello. Il consumo di caffeina ha l'effetto di migliorare il tuo benessere e il tuo umore.

 

Durata dell'effetto caffeina: quanto dura il principio attivo?

L'effetto della caffeina è uno Emivita da 2 a 5 ore. Diversi fattori esterni giocano quindi un ruolo nella scomposizione della caffeina e per quanto tempo la sostanza è stata nel tuo metabolismo e quando la caffeina viene nuovamente eliminata.

A seconda della durata dell'effetto della caffeina sono, per esempio

  • Fumo
  • Ingestione
  • Svuotamento gastrico
  • gravidanza
  • Malattia del fegato
  • malattie cardiovascolari
  • Infezione virale
  • consumo simultaneo di droghe

 

Acquista nootropi: con questi mezzi ottimizzi il tuo cervello

 

Se sei un drogato di caffeina, hai un effetto di assuefazione e una maggiore tolleranza. Questo si sviluppa dopo 6-15 giorni di assunzione regolare di caffeina e ha un impatto sulle cellule nervose. Quando la sostanza viene consumata per un periodo di tempo più lungo, questi cambiano e formano più recettori a causa della mancanza di segnali di adenosina. Nelle persone che non sono così abituate al principio attivo, la durata dell'effetto della caffeina è logicamente più lunga.

Nei fumatori, la durata è ridotta del 30-50% a causa della nicotina, poiché la sostanza raddoppia la velocità con cui la caffeina viene scomposta. Per le donne che usano contraccettivi orali, è interessante sapere che la pillola inibisce la degradazione della caffeina. Ciò significa che, nonostante lo stesso dosaggio, il caffè o il tè potrebbero funzionare più a lungo per te rispetto, ad esempio, al tuo ragazzo o alla tua ragazza che utilizza un metodo contraccettivo diverso.

 

Quanta caffeina al giorno va bene?

Sicuramente hai sentito prima che troppa caffeina è dannosa. Ma ne riparleremo più avanti. Ma quanta caffeina al giorno fa bene al corpo? Si consiglia una dose massima di 400 mg di caffeina al giorno. Nella nostra panoramica troverai alcuni prodotti contenenti caffeina che ti mostrano quanti mg di caffeina sono raccomandati in tazze di caffè, ecc., Al giorno. Notare la quantità della dimensione della tazza, il contenuto di caffeina può anche variare a seconda delle dimensioni della porzione della polvere di caffè, ecc.

La caffeina va bene anche durante la gravidanza? In caso di gravidanza, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare raccomanda non più di 200 mg di caffeina al giorno consumare distribuito.

 

 

Contenuto di caffeina da fonti naturali di caffeina:

  • Caffè (150 ml): circa 30-100 mg di caffeina
  • Espresso (30 ml): ca.40 mg di caffeina
  • Tè nero: fino a 50 mg di caffeina, a seconda di come viene preparato
  • Guaranà: 4-9 g di caffeina per 100 g di sostanza secca
  • Cacao (150 ml): ca.6 mg di caffeina
  • Cioccolato al latte intero (100 g): 15 mg di caffeina
  • Cioccolato semifondente (100 g): 90 mg di caffeina

 

Prodotti con caffeina prodotta sinteticamente:

  • Cola (200 ml): 25 mg di caffeina
  • Bevanda energetica (250 ml): fino a 80 mg di caffeina
  • Caramelle al caffè (100 g): 80-500 mg di caffeina
  • “Aspirin forte” (per compressa): 50 mg di caffeina
  • Compresse di caffeina: 100-200 mg di caffeina

 

I benefici e gli effetti della caffeina

La caffeina non solo può dichiarare guerra alla stanchezza, ma aiuta anche ad alleviare il disagio e si trova anche nei farmaci grazie al suo effetto analgesico. Forse ti ha già aiutato con il mal di testa. Gli studi hanno anche dimostrato che l'uso a lungo termine e regolare della sostanza può ridurre il rischio di malattie neurodegenerative come l'Alzheimer e il Parkinson. Le bevande contenenti caffeina sono quindi interessanti per tutte le fasce d'età.

 

Donna con una tazza di tè

 

Sebbene ci sia caffeina in entrambe le bevande, il tè risulta essere più rilassante rispetto al caffè. La spiegazione sta nella teanina che si trova nel tè. La caffeina funziona in sinergia con la teanina e ha effetti cognitivi simili alla caffeina da sola. Tuttavia, hanno l'effetto opposto sull'eccitazione. Mentre la caffeina enfatizza le reazioni di stress fisiologiche e percepite, la teanina le indebolisce. Uno studio ha rilevato che le attività venivano svolte con più attenzione, mentalmente Aumenta la concentrazione e la vigilanza è migliorata in modo significativo così come la stanchezza ridotta. È anche comune che la caffeina riduca il flusso sanguigno cerebrale e aumenti la pressione sanguigna. La L-teanina aumenta il flusso sanguigno cerebrale e può ridurre efficacemente gli effetti della caffeina, secondo uno studio.

Ma non deve essere sempre la classica tazza di tè o caffè. Per sfruttare i benefici e gli effetti della caffeina, potresti anche provare questa tendenza: Bulletcaffè a prova, noto anche come caffè al burro, ti dà anche una carica di energia. L'inventore Dave Asprey ha sperimentato fino a ottenere il massimo effetto con questa ricetta:

Per questo è necessario un caffè filtro di alta qualità e lasciarlo al suo interno Sciogliere 2 cucchiaini di burro e 2 cucchiaini di olio MCT. Quindi tutto va in un mixer e il gioco è fatto! I grassi MCT sono costituiti da acidi grassi saturi a catena media, che il corpo converte direttamente, che è quello che vuoi più efficienza aiuta. Del BulletOltre all'effetto veglia, il caffè proof ha anche l'ulteriore vantaggio di stimolare la combustione dei grassi.

 

BULLET di ahead

 

Puoi rendere l'efficace caffè al burro ancora più facile con il nostro BULLET fare. Contiene polvere MCT e collagene. Oltre all'energia sostenibile, beneficiate anche di benefici di bellezza. Essa BULLET Basta mescolare il caffè con il caffè nero e mescolare 2 cucchiai di esso Bullet su. Mescola e goditi il ​​delizioso sapore cremoso alla vaniglia.

È importante, però, che il caffè speciale sostituisca completamente la tua colazione e che tu non aggiunga zucchero a causa dei carboidrati, altrimenti l'effetto non si materializzerà. Per la maggior parte delle persone, il gusto non è certo l'alternativa più deliziosa al caffè al risveglio e bisogna prima abituarsi. Se hai uno stomaco sensibile, puoi stare più attento con il dosaggio del tuo caffè imburrato e sentire lentamente l'alto contenuto di grassi. Per prima cosa mescola una quantità minore di burro e olio MCT nel tuo caffè e aumenta lentamente ogni giorno. Convinci te stesso dell'effetto potere e inizia a provare domani.

 

Dipende dal dosaggio

La caffeina è lo stimolante definitivo, ma il modo in cui agisce sul tuo corpo dipende dalla dose. Dosi da 150 a 200 mg di caffeina stimolano il sistema nervoso centrale. Ciò equivale a circa 2 tazze di caffè. Per gli adulti sani, una quantità di 400 mg (5,7 mg / kg di peso corporeo) distribuita nell'arco della giornata è la dose ottimaleper sfruttare la sostanza e, ad esempio, beneficiare della spinta energetica o dell'aumento delle prestazioni.

 

Acquista nootropi: con questi mezzi ottimizzi il tuo cervello

 

Ma la caffeina è dannosa? Gli effetti di poche tazze di caffè o di altre fonti di caffeina non dovrebbero essere sottovalutati pensando al tuo corpo. Chiunque consumi troppa caffeina deve aspettarsi effetti collaterali e sintomi della caffeina. Si consiglia cautela qui, soprattutto con la polvere di caffeina. Questo può portare rapidamente a quantità elevate di caffeina se si stima la dose delle porzioni con l'occhio. Soprattutto con le compresse di caffeina, dovresti stare attento e seguire rigorosamente le raccomandazioni sul foglietto illustrativo: è meglio consultare un medico o un farmacista se le prendi.

 

Overdose di caffeina: quanta caffeina è dannosa?

Si consiglia di non consumare più di 400 mg di caffeina al giorno. Ma ciò Anche con un sovradosaggio di caffeina, gli utenti irregolari di 200-300 mg o più possono causare effetti collateraliad esempio B.

  • nausea
  • disturbi gastrointestinali
  • bruciore di stomaco
  • emicrania
  • nervosismo
  • Difficoltà a dormire
  • tremare
  • agitazione
  • palpitazioni
  • Sentimenti di paura
  • Bluthochdruck

 

In casi estremi, se si overdose di caffeina, è possibile che il principio attivo venga avvelenato. Nel peggiore dei casi, questo può portare a crampi o collasso circolatorio. Una dose letale di caffeina è di 10 g (100 tazze di caffè) negli adulti e di 5 g (50 tazze di caffè) nei bambini.

 

 

Interazioni ed effetti collaterali: caffeina

Ecco anche quelli Effetti e caratteristiche dipendenti individualmente. Se non vuoi soffrire di insonnia, dovresti evitare di consumare caffè la sera, poiché la caffeina da una quantità di 100 mg sul tuo corpo influisce sul tuo corpo e impedisce che si riposi la sera. È meglio prendere l'ultimo caffè alle 14:16 o al massimo fino alle XNUMX:XNUMX per evitare possibili problemi di sonno.

Dovrebbe essere con te come bevitore di caffè esperto è piuttosto un'abitudine la dipendenza da caffeina potrebbe averlo causato se fai a meno della sostanza, potresti persino manifestare sintomi di astinenza venire. Tuttavia, i sintomi di astinenza non sono paragonabili ad altre sostanze che creano dipendenza come alcol e altre droghe. essi sono molto lievi e regrediscono entro una settimana. Quindi chiunque consumi regolarmente molta caffeina dovrebbe far controllare di tanto in tanto un medico per vedere se ha la pressione alta.

Quindi con fonti naturali di caffeina è molto improbabile che causi danni ed effetti collaterali. Ovviamente, devi stare attento quando usi compresse di caffeina o integratori alimentari che contengono una dose elevata di caffeina sintetica. Inoltre, possono verificarsi interazioni durante l'assunzione di farmaci e caffeina, poiché la dose di antidolorifici con il principio attivo acido acetilsalicilico o paracetamolo può essere ridotta.

 

Allenamento HIIT - Come ottenere molto in poco tempo con il metodo di allenamento

 

Come puoi migliorare le tue prestazioni con la caffeina?

Sii a bassa concentrazione di caffeina stimola principalmente le regioni sensoriali del cervello come l'attività motoria. Ciò influisce sulla tua guida e sull'umore, che può variare fino a una leggera euforia. Le tue prestazioni sono aumentate dalla maggiore forza dei vasi cerebrali, che aumenta la tua attenzione e concentrazione. Ad esempio, lavorare in ufficio o imparare è più facile per te, perché puoi concentrarti meglio e le capacità di archiviazione del tuo cervello possono essere utilizzate meglio. Anche se di tanto in tanto devi fare un "turno notturno", puoi metterlo via più facilmente, poiché i recettori dell'adenosina bloccati dalla caffeina alla fine ti impediscono di stancarti.

La caffeina non ti aiuta solo a rimanere in pista nella vita di tutti i giorni. La sostanza può anche essere tua Migliora le prestazioni nello sport. Può essere un buon richiamo, soprattutto per gli atleti di resistenza. È stato dimostrato che la caffeina in questo intervallo con 6 mg / kg di peso corporeo provoca un aumento delle prestazioni. È possibile ottenere questa quantità con un peso corporeo di 80 kg con circa quattro tazze di caffè. Da un lato aumenta la motivazione e, dall'altro, ci si può allenare più a lungo a causa della minore fatica, del flusso sanguigno al cuore e del migliore apporto di ossigeno ai muscoli.

 

SHARP MIND di ahead

 

A proposito, se vuoi sostenere costantemente la tua concentrazione e le tue prestazioni mentali senza caffeina, dovresti usare la nostra SHARP MIND con B5 provalo e lasciati convincere dall'effetto. Mantieni la tua concentrazione con un supporto naturale e una biodisponibilità ottimale dei nutrienti, senza stimolanti ed effetti collaterali. 

 

Conclusione

Le bevande contenenti caffeina sono una parte indispensabile della vita quotidiana per la maggior parte dei tedeschi. Il caffè in mezzo non è solo diventato un popolare prodotto lifestyle, ma può anche essere utilizzato con il suo effetto risveglio ogni giorno, in ufficio o in palestra, per ritrovare le energie e raggiungere nuovi risultati. Il principio attivo ti aiuta a iniziare bene la giornata con un umore migliore e garantisce una maggiore vigilanza.

Al lavoro lavori più concentrato e le tue prestazioni aumentano nello sport. Se sei sano, un consumo moderato di caffeina di solito non ha effetti collaterali o conseguenze dannose per te. Il modo in cui esattamente la caffeina influisce sul tuo corpo è molto individuale e diverso e non deve essere d'accordo con le esperienze degli altri, poiché molti altri fattori e influenze dipendono da esso.

 

 

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4462044/

https://www.medica.de/de/News/Archiv/Wo_Koffein_im_menschlichen_Gehirn_wirkt

https://q-more.chemie.de/q-more-artikel/8/koffein-kick.html

https://www.spektrum.de/lexikon/neurowissenschaft/coffein/2301

https://www.ernaehrungs-umschau.de/fileadmin/Ernaehrungs-Umschau/pdfs/pdf_2007/04_07/EU04_210_215.pdf

https://www.chemie.de/lexikon/Koffein.html

https://www.redpenreviews.org/reviews/the-bulletproof-diet-lose-up-to-a-pound-a-day-reclaim-energy-and-focus-upgrade-your-life/

https://www.nrcresearchpress.com/doi/10.1139/cjpp-2016-0498#.XTbAB3vgpPY

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21040626